Logo

Acuphi – Dashboard

Strumenti operativi e di monitoraggio nei processi di vendita di gas ed energia elettrica

L'operatività del personale delle aziende del mercato energy & utilities deve essere il più possibile semplificata e automatizzata.

Gli strumenti di monitoraggio a disposizione del management debbono poggiare su parametri sintetici, il cui calcolo deve il più possibile essere automatizzato e uniforme nel tempo, al fine di poterne controllare l'evoluzione.

La funzionalità Dashboard di Acuphi è stata ideata a partire da queste due considerazioni e rappresenta quindi uno strumento caratterizzato da due diversi livelli di intervento: operativo e direzionale.

Dashboard operativo

Il Dashboard operativo è un cruscotto, configurabile in relazione a ciascun profilo di accesso, in cui gli operatori hanno una sintesi di:

  • esiti delle operazioni eseguite in un determinato periodo, con evidenza dei parametri d'interesse e suggerimenti sulle azioni possibili
  • pianificazioni imminenti, sempre con riferimento ad un periodo configurabile
  • elementi configurati come sensibili e che necessitino di un controllo operativo specifico
  • promemoria di azioni manuali o verifiche necessarie, configurabili ove periodiche, oppure richiedibili da profili autorizzati. Tali promemoria possono anche essere arricchiti di note da parte dell'operatore

Con il Dashboard operativo, ogni operatore può configurare l'estrazione di report di sintesi personalizzati.

Dashboard direzionale

Il Dashboard direzionale rappresenta in maniera sintetica dati complessivi e KPI d'interesse, che permettano di esprimere le performance aziendali con riferimento al processo di settlement.

Dati complessivi:

  • dati di volume e fatturato relativi al ciclo attivo, competenziati sui periodi e con possibilità di conoscere l'andamento per singolo distributore
  • dati di volume e fatturato relativi al ciclo passivo, competenziati sui periodi e con possibilità di conoscere l'andamento per singolo distributore
  • dati di volume misurato provenienti dai flussi di misura comunicati dai distributori
  • dati di volume misurato da Terna, comunicati dal gestore di rete

KPI:

  • segnalazioni riscontrate, con incidenza del fenomeno sulla customer base
  • distribuzione nel tempo delle segnalazioni, a livello di numerosità e di volume
  • livello di abbattimento delle segnalazioni riscontrate a fronte delle azioni intraprese
  • evoluzione storica degli indicatori
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Scopri la nostra offerta